Uva e stress idrico

I PIWI, ovvero varietà resistenti, di cui abbiamo recentemente parlato, sono solo una delle risposte possibili al cambiamento climatico. L’instabilità climatica è un problema complesso, che va ad incidere non solo sulla vite stessa e, quindi, sul suo metabolismo, ma anche sullo sviluppo dei patogeni. Periodi prolungati di condizioni ambientali vicine all’ottimale per lo sviluppo…

Vota:

Anidride Solforosa: status quo e alternative

L’uso dei solfiti è fra le tappe che hanno permesso all’enologia moderna di diventare tale. Infatti, se l’utilizzo di fumigazioni con anidride solforosa per risanare fusti e locali è attestato anche nell’antichità, tuttavia l’impiego continuativo della stessa in enologia risale ai primi dell’800, mentre è solo alla fine del secolo che l’uso viene esteso anche…

Vota:

PIWI: quando la viticoltura si adatta ai cambiamenti climatici

Fra le grandi sfide che la viticoltura sta affrontando e sempre più dovrà fronteggiare vi è il cambiamento climatico. Non a caso la Court of Master of Wines ha organizzato a maggio scorso, un incontro sul cambiamento climatico, l’International Cool Climate Wine Symposium e  altrettanto farà per il 2018, segno che questa tematica è cruciale nel…

Vota:

Anteprime di Toscana

Manca poco per l’avvio di uno degli eventi più impegnativi e interessanti del panorama vinicolo italiano, quello delle Anteprime di Toscana. Impegnativo perché dalle iniziali quattro denominazioni principali si è passati ad un evento molto più sostenuto in termini numerici, logistici ma anche energici per i visitatori – fattore quest’ultimo da non sottovalutare – che…

Vota:

Lo chiamano leggenda

È il Prosecco, un vino sul quale nessuno avrebbe scommesso fino a metà anni Novanta e che invece è riuscito a conquistarsi nicchie di mercato impensabili, scardinando persino la roccaforte delle bollicine per eccellenza, Parigi, e diventando simbolo di un modo di essere e stare più che di un prodotto geograficamente collocato, “un brand internazionale…

Vota: